Sito istituzionale dell'Ordine e della Fondazione degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Firenze

CAMPAGNA EFFICIENTAMENTO ENERGETICO REGIONE TOSCANA

La Regione Toscana, in collaborazione con gli Ordini e i Collegi delle professioni tecniche regionali (Architetti PPC, Geometri, Periti) promuove una campagna di comunicazione, sensibilizzazione e informazione sull'efficientamento energetico del patrimonio edilizio esistente. L'Ordine degli Architetti PPC ha aderito all'iniziativa ritenendola un'interessante opportunità per i cittadini e per i propri iscritti, ai fini della diffusione di una corretta informazione che possa incentivare l'avvio di interventi di riqualificazione ed efficientamento energetico.

Il 5 marzo scorso è stato siglato un protocollo d’intesa tra la Regione Toscana e gli Ordini/Collegi delle professioni tecniche in cui questi ultimi si impegnano a fornire un elenco di professionisti disponibili a partecipare all'iniziativa mediante un sopralluogo informativo gratuito, finalizzato a fornire le informazioni preliminari e le prime valutazioni di massima sulle potenzialità di miglioramento del sistema edificio-impianto.

Si specifica che si tratta di un primo contatto conoscitivo, da non intendersi come prestazione professionale e che, qualora il cittadino intenda approfondire l’argomento per ottenere una valutazione energetica del fabbricato dovrà essere definito un incarico professionale, il cui compenso sarà stabilito in contradditorio tra le parti.

Potrà aderire all'iniziativa solo chi sarà in regola con la quota di iscrizione annuale e avrà sottoscritto polizza assicurativa a copertura della RC professionale.

I colleghi che comunicheranno la propria disponibilità alla campagna di efficentamento dovranno impegnarsi, secondo le proprie competenze professionali in riferimento al D.P.R. 75/2013, ad effettuare il primo sopralluogo gratuito, fornendo tutte le informazioni preliminari agli interessati e ad inviare trimestralmente all’Ordine il resoconto dei sopralluoghi effettuati col relativo esito. Nel caso di prosecuzione del rapporto fiduciario dovranno definire un incarico sulla base di una proposta articolata sulle specifiche esigenze del committente.

La disponibilità dovrà essere comunicata alla segreteria
entro le ore 12:00 del 24 marzo 2014
SOLO MEDIANTE COMPILAZIONE DEL MODULO DI ADESIONE PRESENTE IN QUESTA PAGINA

e invio tramite mail un CV specifico debitamente sottoscritto, che documenti le competenze in materia di quanto oggetto del presente comunicato.

 

Per completezza di informazione si allegano:

Protocollo di intesa sottoscritto dalla Regione Toscana e dagli Ordini/Collegi aderenti all'iniziativa

Scheda di primo contatto da compilare a cura del tecnico che farà il sopralluogo

Scheda Resoconto Sopralluoghi

Collegamento alla pagina dedicata all'iniziativa sul sito dellla Regione Toscana

Comunicato stampa diffuso dopo la conferenza stampa del 17 marzo

SETTEMBRE 2017
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 01