Sito istituzionale dell'Ordine e della Fondazione degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Firenze

Architettura e Arti per la Liturgia

Master di II livello

Il Master in “Architettura e arti per la liturgia” non si propone di insegnare “come si fa” una chiesa, poiché le scelte progettuali discendono dalla genialità unica e irripetibile di cui ciascun professionista dispone grazie alla propria sensibilità e alla specifica preparazione universitaria necessariamente già acquisita. L’attenzione è invece rivolta a comprendere il “cos’è” una chiesa, ovvero come si struttura simbolicamente e funzionalmente un edificio cultuale cristiano, in quanto fondamento imprescindibile per la successiva progettazione. Si tratta di un “cos’è” esplicitato da una costituzione ecclesiologica che, a differenza del “come si fa”, non è sottoposto ad alcuna libera interpretazione personale.
Di conseguenza, il Pontificio Istituto Liturgico del S. Anselmo si pone l’obiettivo di fornire agli specializzandi una puntuale qualificazione in ambito biblico, teologico e liturgico, al servizio del quale l’architettura e le arti pongono la loro strumentazione, e non viceversa; in tal senso, quel “per” contenuto nel titolo diventa quanto mai emblematico

In allegato ulteriori informazioni e il programma del Master di II Livello

NOVEMBRE 2017
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26