Sito istituzionale dell'Ordine e della Fondazione degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Firenze
Articolo / Concorsi , News

Una vasca da premio alla Palazzina Reale

i risultati del concorso AFactor

Si è tenuta nella sede della Fondazione Architetti Firenze la cerimonia di premiazione della seconda edizione del bando “A-Factor – interior design contest”, rivolto ai professionisti di tutta la Toscana. Al primo classificato un premio di 1.000 euro, un tablet I-pad, royalties del 5% per i primi due anni e la realizzazione del prototipo della vasca, che sarà esposto nello showroom Berni Store via del Sansovino.
Allestita anche la mostra dei progetti che hanno partecipato al bando

 

 

Una vasca realizzata in un materiale altamente innovativo, caratterizzata dalla purezza delle forme e da un gioco di pieni e vuoti. È questo il progetto vincitore della seconda edizione del bando “A-Factor – interior design contest”, organizzato dalla Fondazione Architetti Firenze in collaborazione con l’azienda Berni srl. La premiazione si è tenuta ieri alla Palazzina Reale di piazza Stazione, dove è stata allestita anche la mostra dei progetti che hanno partecipato al bando.

Obiettivo del concorso, che era aperto a tutti i professionisti iscritti agli albi degli Ordini degli Architetti della Toscana, era la progettazione e realizzazione di una vasca in resina – solid surface bathtub: della vasca vincitrice, progettata da Jacopo Maria Giagnoni in collaborazione con Sama Mohamed Tarek Abdelmohsen, verrà ora realizzato un prototipo che sarà esposto nel Berni Store di via del Sansovino 177 a Firenze. Oltre alla realizzazione del prototipo della vasca in un box nello showroom fiorentino, al vincitore andranno un premio di 1.000 euro, un tablet I-pad, royalties del 5% per i primi due anni e tre menzioni ufficiali. Con questo bando, Berni srl vuol così dare a tutti i professionisti un’opportunità per mettersi alla prova: opportunità che si è rinnovata dopo la prima edizione del 2016 (aperta anche agli studenti) e che lo farà ancora con le prossime edizioni di un concorso che sta diventando sempre più un punto di riferimento per il settore.

 

“Grazie alla stretta collaborazione con l’azienda Berni srl e attraverso questo concorso cerchiamo, come Fondazione Architetti Firenze, di contribuire a instaurare nuove sinergie – spiega Silvia Moretti, presidente della Fondazione Architetti Firenze – ben consci dell’importanza che, nel sistema design, riveste il lavoro progettuale tra un architetto/designer e l’azienda produttrice, per la riuscita di un ‘prodotto’ di qualità che sappia interpretare i cambiamenti degli stili di vita ed esprimerli con un linguaggio innovativo e contemporaneo, portando così all’azienda il massimo dalla creatività e spingendola a soluzioni sperimentali e inedite”.

“Con la collaborazione della Fondazione Architetti di Firenze è possibile realizzare concorsi come ‘A-Factor – Interior Design Contest’, volti a valorizzare le qualità creative dei professionisti, fondamentali per la realizzazione di progetti innovativi e di design. L’augurio è che diventino sempre più occasione per creare collaborazioni virtuose e di crescita”, afferma l’amministratore delegato Raffaele Berni.

Opportunità per i professionisti e innovazione nei prodotti sono dunque due delle parole chiave di questa iniziativa, che ha visto ieri la sua conclusione con la cerimonia di premiazione che si è tenuta alla Palazzina Reale, alla presenza di Silvia Moretti, presidente della Fondazione Architetti Firenze, Fabrizio Lensi, responsabile showroom Berni Store Firenze Sansovino, e Arch. Gianpaolo Barra, presidente della giuria del concorso.

Al bando hanno partecipato professionisti di diverse zone della Toscana. Innovazione, purezza delle forme e gioco di pieni e vuoti sono stati i motivi che hanno spinto la giuria a individuare il progetto vincitore nell’elaborato presentato da Jacopo Maria Giagnoni e Sama Mohamed Tarek Abdelmohsen. Oltre alla vasca vincitrice, hanno ricevuto una menzione speciale i progetti di Gabriele Sinacori, Giulia Dell’unto e Jacopo Carli con la collaborazione di Carlotta Del Prato.

 

In occasione della cerimonia di premiazione, i progetti che hanno partecipato al concorso sono stati esposti nella Sala Reale della Palazzina Reale.

I progetti partecipanti sono esposti al primo piano della Palazzina Reale fino ai primi giorni di ottobre.

 

 PROGETTO VINCITORE

 

PROGETTI MENZIONATI



 

PREMIAZIONE

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

IL BANDO

Il bando A-FACTOR INTERIOR DESIGN CONTEST – Solid Surface Bathtub è alla sua seconda edizione. Un progetto che vede la partecipazione dell’azienda Berni srl – bernistore.it, in collaborazione con la Fondazione Architetti Firenze e l’Ordine degli Architetti di Firenze. Il bando è aperto a tutti i professionisti regolarmente iscritti agli albi degli Ordini degli Architetti della Toscana.

Il concorso ha come obiettivo la progettazione e realizzazione di una vasca in resina – solid surface bathtub, e vuole evidenziare la capacità del progettista nell’ideazione dell’oggetto integrando creatività del progetto, qualità del materiale e realizzabilità. Il premio ha inoltre lo scopo di creare link virtuosi fra l’azienda, il progettista e il cliente.
VAI ALLA PAGINA DEL BANDO

OTTOBRE 2018
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21