Sito istituzionale dell'Ordine e della Fondazione degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Firenze
Articolo / News , Normativa

Prezzario Lavori Pubblici della Toscana – Anno 2019

Si comunica che con Delibera di Giunta regionale n. 1287 del 27/11/2018 è stato approvato, di concerto con il Provveditorato Interregionale Opere Pubbliche per le Regioni Toscana, Marche e Umbria, il “Prezzario dei Lavori Pubblici della Toscana – Anno 2019”.

Il Prezzario entra in vigore il 01/01/2019, i suoi prezzi hanno validità fino al 31 dicembre 2019, e possono essere transitoriamente utilizzati fino al 30 giugno 2020 per i progetti a base di gara la cui approvazione sia intervenuta entro tale data come previsto in Nota Metodologica al punto 4.

Le principali novità dell’edizione 2019 del Prezzario consistono:

  • nell’inserimento di una nuova Famiglia di Prodotti: i prodotti Cam da costruzione, rispondenti ai decreti del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (M.A.T.T.M.) aventi ad oggetto i criteri ambientali minimi (C.A.M.)
  • nell’inserimento delle analisi nella tipologia Indagini geognostiche – capitolo dei sondaggi geognostici e di un nuovo Capitolo nella famiglia Prodotti da costruzione relativo al materiale geotecnico per indagini geognostiche.

In particolare relativamente ai Prodotti CAM da costruzione Regione Toscana, al fine di adeguare il Prezzario alla normativa vigente in materia, pubblica in via sperimentale un primo elenco di prodotti CAM, che possono fornire un primissimo aiuto nello sviluppo di una progettazione rispondente a quanto previsto nei decreti del MATTM nelle ipotesi in cui gli stessi devono essere applicati, fornendo ai progettisti un primo strumento operativo di riferimento attraverso il quale poter adempiere al dettato normativo, in funzione delle scelte progettuali attuate.

L’elenco completo delle novità, modifiche, sostituzioni e transcodifiche 2019 è consultabile alle Appendici della Nota Metodologica.

Si evidenzia che i prezzi delle Opere forestali e delle Opere Agricole possono trovare applicazione anche in caso di concessione ed erogazione di contributi pubblici, nei termini e nelle modalità stabilite dagli atti che li disciplinano. Per informazioni sull’utilizzo del Prezzario ai fini dell’assegnazione di contributi pubblici in ambito agricolo e forestale, contattare direttamente i referenti indicati negli atti amministrativi che ne regolano la concessione. Altre informazioni sono reperibili al seguente-indirizzo:

http://www.regione.toscana.it/psr-2014-2020/pubblicazioni_psr2014/appendice-prezzario

Ai fini del corretto utilizzo del Prezzario si raccomanda la lettura preliminare della Nota Metodologica 2019, che illustra le modalità di formazione del prezzario e le principali novità di ogni edizione.
Consigliabile è anche la consultazione della Guida delle lavorazioni e Norme di misurazione, contenente le descrizioni e le norme di misurazione di alcune tipologie di opere contenute nel Prezzario, oltre alle indicazioni operative per l’esecuzione delle relative lavorazioni.

Tutte le Stazioni Appaltanti del territorio, di cui all’art. 3 comma 1 lettera o) del Dlgs 50/2016, sono tenute a utilizzare il Prezzario, ai sensi e per i fini di cui all’art. 23 commi 7, 8 e 16 (quantificazione definitiva del limite di spesa dell’opera da realizzare, per l’elaborazione dei capitolati, per la definizione degli importi a base di appalto nonché per le valutazioni in ordine all’anomalia delle offerte.)

Per consultare e scaricare l’Elenco prezzi e le Analisi nei diversi formati disponibili, selezionare l’Anno e la Provincia di interesse, quindi scegliere l’opzione Esporta i documenti.

Per visualizzare e consultare la Nota Metodologica e la Guida delle lavorazioni e Norme di misurazione, documenti integranti del Prezzario, selezionare solo l’anno di interesse, quindi scegliere il documento da scaricare.

Contatti

Per informazioni sulla struttura e le modalità di utilizzo del Prezzario: prezzariollpp@regione.toscana.it

Annarosa Pisaturo
annarosa.pisaturo@regione.toscana.it
055. 4383890

Gino Pitti
gino.pitti@regione.toscana.it
055. 4385563

Luca Altieri
luca.altieri@regione.toscana.it
055. 4382574

Enrico Falchi
enrico.falchi@regione.toscana.it
055. 4382576

DICEMBRE 2018
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16