Sito istituzionale dell'Ordine e della Fondazione degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Firenze
Articolo / Enti , Istituzionali

Fabbricati rurali – Requisiti per il riconoscimento del carattere rurale ai fini fiscali

agenzia delle entrate

L’Agenzia delle Entrate – Direzione Provinciale di Firenze, informa gli iscritti all’Ordine di Firenze che:

 

La Direzione Centrale Servizi Catastali, Cartografici e di Pubblicità Immobiliare, con nota n. 524084 del 21 dicembre 2018, ha fornito le seguenti indicazioni in ordine al riconoscimento del carattere rurale degli immobili, per l’applicazione dei previsti benefici fiscali.

1) Presentazione della dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, prevista dal DM 26 luglio 2012, nei casi in cui il titolare di diritti reali sull’immobile è diverso dal conduttore dei terreni dell’azienda.

2) Obbligatorietà della registrazione dei contratti verbali di comodato dei terreni e dei fabbricati dell’azienda agricola.

3) Superficie minima dei terreni aziendali (10.000 m2, oppure 3.000 m2 in determinate condizioni), presente nell’applicativo informatico utilizzato dagli Uffici Provinciali – Territorio (nel seguito UPT) per le verifiche di ruralità dei fabbricati strumentali allo svolgimento dell’attività agricola.

 

Scarica il documento completo

 

NOVEMBRE 2019
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24