Sito istituzionale dell'Ordine e della Fondazione degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Firenze
Articolo / Concorsi , Istituzionali , Ordine

spazi sospesi – call fotografica

seconda edizione

L’Ordine degli Architetti di Firenze ha aperto una collaborazione con la rivista free di cultura ed eventi FUL, con l’intento di avvicinare l’Architettura ai cittadini e gli iscritti alle attività di Ordine e Fondazione.
All’interno di FUL curiamo una rubrica di immagini di architettura che ospiterà una foto a tutta pagina accompagnata da una didascalia, un commento, una poesia che possano far riflettere i cittadini sull’importanza dell’architettura nella città.
A tale scopo invitiamo tutti gli iscritti a partecipare ad una CALL fotografica, ogni due mesi selezioneremo una fotografia che verrà pubblicata sulla rivista FUL. La diffusione cartacea della rivista sarà affiancata alla pubblicazione on line. Ogni immagine riporterà il nome del fotografo e il testo da lui scelto a corredo dell’immagine.

Questa rubrica, annualmente, girerà intorno ad un tema specifico ma sempre legato all’evento “Spazi Sospesi”, organizzato dalla Fondazione degli Architetti di Firenze.
Spazi Sospesi ha l’obiettivo di indagare aree irrisolte o indeterminate di Firenze per poter alimentare una riflessione e un dibattito consapevole sulle possibili azioni da avviare nel breve periodo sugli spazi della città. Gli incontri da cui partirà questa esplorazione di Firenze si svolgeranno in Piazzale Vittorio Veneto, Viale Tanini, Piazza Luigi Dalla Piccola, senza dimenticare l’esedra chiusa dietro una cancellata della nostra sede.
Ma come sappiamo tutti, Firenze è bellissima!

Possibile che anche nel luogo più irrisolto non si riesca a trovare un po’ di bellezza?
Vi invitiamo quindi a passeggiare in questi posti, ma anche in altri da voi individuati con le stesse caratteristiche, e ad osservarli per capire cosa dell’esistente è così bello da poter essere salvato tanto da divenire il punto di partenza della rinascita di un luogo.
L’architettura non è fatta solo di progetto, ma anche di comprensione e valorizzazione dell’esistente.

 

Come partecipare
La call è aperta a tutti gli architetti iscritti all’Ordine degli Architetti PPC di Firenze.
Per partecipare spedire all’indirizzo [email protected] entro il 30 giugno un’immagine accompagnata da un titolo e da un testo di max 500 battute che rispettino il tema precedentemente illustrato. L’immagine originale deve avere risoluzione di 300 dpi e larghezza min di 2500 px, mentre quella da inviare per la preselezione non deve pesare più di 2 Mb.

 

Vai ai prossimi eventi Spazi sospesi:
8-9-10 novembre: laboratorio operativo
22-23 novembre: seminario + passeggiata urbana

DICEMBRE 2019
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08