Sito istituzionale dell'Ordine e della Fondazione degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Firenze
Articolo / News , Università

BUILDING INFORMATION MODELING BIM SPECIALIST COORDINATOR MANAGER

MASTER DI II LIVELLO - UNIVERSITà DI PISA

Il Building Information Modeling è il metodo innovativo per la filiera delle Costruzioni richiesto dalla Direttiva Europea 24/2014 e recepito in Italia con il D.M. MIT 560/2017 per il notevole
risparmio di costi e di tempi che permette offrendo nuove occasioni per il settore.

Questa trasformazione in atto anche nella filiera italiana delle costruzioni, ha causato un’improvvisa e capillare necessità di nuove figure di professionisti, dotati di competenze specifiche, anche
informatiche, gestionali e di managment, richieste per i numerosi nuovi sbocchi occupazionali offerti da Imprese, Aziende, Industrie, Studi professionali, Istituzioni, Enti appaltanti e
Amministrazioni Pubbliche. L’Università di Pisa, è stata la prima in Italia a sviluppare, più di venti anni fa, un’attività di ricerca e formazione specifica sul BIM; e propone a chi desidera impararlo
concretamente, il percorso formativo e professionale del Master che, ricordiamo con affetto, ha avuto l’onore unico di ospitare nel 2017 la lectio magistralis dell’ideatore e massimo esperto
mondiale del BIM: il Prof. Charles Eastman. Il Master giunto alla quarta edizione è divenuto ormai un hub di competenze riconosciuto a livello nazionale e internazionale, permettendo a decine e
decine di iscritti di trovare opportunità di impiego a tempo determinato e indeterminato, grazie anche all’elevato numero di soggetti partner in tutta Italia.

Lezioni frontali, esercitazioni pratiche personalizzate e attività di tirocinio si integrano per insegnare le più diffuse risorse software in modo operativo e individuale; le disposizioni di legge e le
normative; le procedure legate alle figure e al managment del processo-prodotto BIM. Dalle ultime due edizioni il programma del Master include anche una parte di lezioni sviluppate per moduli
paralleli a scelta dell’utente, indirizzati specificamente, anche con l’insegnamento di software dedicati, all’applicazione del BIM in ambiti di specializzazione professionale come: Strutture,
Cantiere, Recupero di Beni Culturali, Infrastrutture di trasporto, Generative Design, MEP. Il piano formativo fornisce anche conoscenze e criteri interpretativi efficaci, per permettere agli iscritti di orientarsi nell’attuale panorama italiano, dove coesistono: necessità tecniche e buisness commerciali, procedure consolidate e iniziative spontanee, prescrizioni di legge e normative volontarie; competenze oggettive e titoli autoreferenziati.

Scadenza delle iscrizioni
7 Novembre 2019

Periodo di svolgimento
14/11/2019 – 29/10/2020

Orario
un giorno a settimana; il Giovedì per 8 ore: 9.00-13.00 e 14.00-18.00 (esclusi il 26.12.2019, il 2.01.2020 e Agosto 2020)

Costo
2.300 € per gli “Allievi Ordinari” (in possesso di Laurea di II livello o equivalente) – 1.500 € per gli “Allievi Uditori” (in possesso di altri titoli di studio o diploma)

Agevolazioni previste
sono previste 12 agevolazioni da assegnare su base ISE
agli iscritti: 4 agevolazioni totali di 2.300 € l’una; 4 agevolazioni parziali di 1.840 € l’una; 4 agevolazioni parziali di 1.380 € l’una. Posti disponibili: fino a 100 (ordinari e uditori).

Per maggiori informazioni clicca qui

NOVEMBRE 2019
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17