Sito istituzionale dell'Ordine e della Fondazione degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Firenze
Articolo / CNAPPC , Istituzionali

Programmi di Lavoro dell’Unione Internazionale degli Architetti (UIA)

Invio candidature per il biennio 2021/2023

Il CNAPPC informa, che la XXVIII^ Assemblea Generale dell’Unione Internazionale degli Architetti (UIA), svoltasi lo scorso luglio nell’ambito del Congresso Internazionale di Rio de Janeiro, ha rinnovato le cariche istituzionali del Consiglio per il biennio 2021/2023: Josè Luis Cortés Delgado (Presidente), Pei Ing Tan (Segretario Generale), Seif Alnaga (Tesoriere). Sono stati eletti membri del Consiglio della Regione 1 gli architetti Lilia Cannarella (Consigliere) e Diego Zoppi (Consigliere supplente).

L’assemblea generale ha inoltre approvato a larga maggioranza la mozione presentata dalla Regione 1 (di cui fanno parte gli stati aderenti all’UIA dell’Europa Occidentale), che prevede l’avvio di un processo di riorganizzazione e riforma dell’associazione, al fine di renderla più efficiente e più “vicina” alla comunità internazionale degli architetti e degli Stati Membri.

L’UIA è articolata in gruppi di lavoro e commissioni con il compito di dare attuazione al mandato politico dell’Assemblea Generale e approfondire le diverse tematiche della nostra professione a livello internazionale, ed alle quali è garantita la partecipazione degli Stati Membri attraverso i loro rappresentanti.

La selezione dei componenti dei gruppi di lavoro e dei Direttori coordinatori degli stessi, avviene attraverso la presentazione all’UIA della candidatura, corredata dai seguenti documenti, (vd. sezione “documenti scaricabili”):

  1. Il CV del/lla Candidato/a redatto in inglese sul modello in allegato;
  2. Dichiarazione di “non conflitto di interessi” sottoscritta dal/la Candidato/a;
  3. “Contratto di volontariato” sottoscritto dal/la Candidato/a.

Le riunioni dei gruppi di lavoro, coordinate da due Co-direttori, si svolgono generalmente online; le lingue ufficiali dell’UIA sono l’Inglese e il Francese, per cui la buona conoscenza almeno della lingua inglese è un pre-requisito essenziale per partecipare ai gruppi di lavoro.

Si precisa che la selezione delle candidature avverrà in base alle specifiche competenze richieste per ciascuna area tematica (architecture and society, habitat, public facilities) e garantendo una equa distribuzione di rappresentanza territoriale.

Nell’ottica di ampliare la partecipazione degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori all’UIA e individuare le migliori competenze nei diversi ambiti tematici in cui sono organizzati i Work Programs dell’UIA, si invita a trasmettere proposte di candidature per partecipare ai Work Program dell’UIA, entro e non oltre il 26 Settembre 2021, al seguente indirizzo: segreteria@architettifirenze.it

 

Per maggiori informazioni cliccare qui

 

Documenti scaricabili

Allegati

DICEMBRE 2021
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10
  • 11
  • 12