Sito istituzionale dell'Ordine e della Fondazione degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Firenze

Abitare 43

Cesena, dal 21 Ottobre al 4 Dicembre 2011 chiesa dello Spirito Santo, Via Milani

Scritto nell’agosto del 1999, il manifesto degli studi della facoltà di architettura di Cesena sottolineava come le specifiche peculiarità del corso di studi in architettura risiedessero nella “sintesi della componente umanistica e della componente scientifica e tecnica”, e precisava come esso si dovesse fondare “sui tre momenti da sempre essenziali del ‘fare’ Architettura: la storia, la progettazione, il disegno”. L’organizzazione della didattica ha da allora disegnato, nel rispetto di questi assunti, una struttura precisa, in grado di offrire forma e coerenza ai principi dichiarati. Si tratta di una sorta di telaio le cui maglie, ben individuate, permettono l’intrecciarsi dei singoli punti di vista e delle differenti riflessioni all’interno della scuola.

In particolare, l’architettura dei laboratori di progettazione individua chiare e motivate successioni tematiche, secondo le quali al primo anno lo studente si confronta principalmente con lo studio di edifici tratti dalla storia dell’architettura, al secondo con il progetto di un sistema di residenze, negli anni successivi con il progetto di edifici pubblici o collettivi. L’obiettivo risiede nella volontà di favorire la naturale crescita dello studente, dal punto di vista delle conoscenze disciplinari, della capacità critica, della coerenza espressiva.

Architettura 43• Abitare intende presentare, attraverso una mostra e la pubblicazione che la accompagna, una sintesi dei lavori maturati all’interno dei laboratori di progettazione sul tema dell’abitare evidenziando, al di là delle differenti direzioni d’indagine e scale di progetto, non solo la riconoscibilità delle scelte tematiche ma anche l’identificazione di un approccio metodologico condiviso.

AGOSTO 2017
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20