Sito istituzionale dell'Ordine e della Fondazione degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Firenze

Il design del suono: linee guida verso una progettazione consapevole

4 CFP

25 settembre 2018
Palazzina Reale- sala corsi Firenze ore 14:00

Obiettivi formativi
Il suono, come la luce, è un elemento determinante nel creare la giusta atmosfera in un ambiente. Sia questo un negozio, un ristorante o un museo, un numero sempre maggiore di studi dimostra che la musica che viene riprodotta in sottofondo ha la capacità di influenzare lo stato d’animo dei presenti ancor più della luce. Ma, diversamente dalla luce, la percezione del suono non è strettamente legata alla sorgente che lo emette. Questo rende il suono un’entità misteriosa e oscura che troppo spesso è trascurata in fase di progettazione di nuovi ambienti e di ristrutturazione di quelli esistenti. In molte circostanze, la tendenza è quella di scegliere soluzioni sovradimensionate o acusticamente poco efficaci che rischiano di creare più un disturbo che un piacevole e avvolgente campo sonoro. Eppure il suono si propaga da un diffusore in modo del tutto analogo a come si propaga la luce da una lampada e una volta chiariti quelli che sono i principi base della sonorizzazione di un ambiente, si avrà come l’impressione di riuscire all’improvviso a “vedere il suono”. Quello che invece è importante non vedere sono gli altoparlanti, che devono integrarsi con il design dell’ambiente senza comprometterlo in alcun modo. Questo seminario non è un seminario di acustica o di progettazione di impianti audio, ma si pone l’obiettivo di fornire agli architetti e agli addetti ai lavori alcune semplici linee guida su come sonorizzare ambienti di piccole e medie dimensioni con sistemi di diffusione praticamente invisibili, sistemi che sarà possibile ascoltare e testare dal vivo durante l’incontro.

Quota di iscrizione
• € 10 (compresa iva)

Periodo di svolgimento
25 settembre 2018
orario ore 14,00-18,30

Sede
Sala Corsi – primo piano
c/o Palazzina Reale
Piazza della Stazione 50 – Firenze

Frequenza
Per ottenere il riconoscimento dei crediti formativi la frequenza del seminario deve essere del 100%, è obbligatoria la firma in ingresso e in uscita, non sono ammesse entrate in ritardo o uscite anticipate.

Modalità iscrizione
La nuova procedura di iscrizione ai corsi consente all’utente di inserire la propria domanda con un sistema interattivo totalmente on line.

Modalità di pagamento
Il pagamento della quota di iscrizione dovrà essere effettuato tramite carta di credito o bonifico bancario intestato a Fondazione Architetti Firenze su CHIANTI BANCA CREDITO COOPERATIVO Filiale Firenze Savonarola IBAN IT 33 Y 08673 02803 033000335233 (Causale: nome_cognome_Cod_767).
Copia del versamento dovrà essere inoltrata entro le ore 24 dello stesso giorno di iscrizione alla mail formazione@fondazionearchitettifirenze.it (pena perdita dell’iscrizione)
Si ricorda che le iscrizioni sono protocollate secondo l’ordine di arrivo ai nostri uffici dell’attestazione di pagamento

Scadenza iscrizioni
23/09/2018

Per iscriversi cliccare qui

Rinunce
Nel caso in cui un partecipante rinunci a prendere parte al seminario, costui ha diritto alla restituzione dell’importo già pagato solo nel caso in cui vengano rispettati determinati termini di rinuncia. La rinuncia deve venire effettuata per iscritto a mezzo fax o e-mail entro 72 ore dalla data del seminario. Eventuali disdette telefoniche non saranno prese in considerazione. Oltre questo termine fino al giorno precedente la data di inizio corso, verrà trattenuto il 30% (più IVA) della quota già versata emettendo regolare fattura.

Palazzina Reale- sala corsi Piazza della Stazione 50, Firenze
NOVEMBRE 2018
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25