Sito istituzionale dell'Ordine e della Fondazione degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Firenze

La Montagna e l’Architetto

Pistoia, dal 25 novembre 2011 al 21 gennaio 2012 – Biblioteca San Giorgio, via Pertini

La montagna pistoiese è stata una presenza importante nella vita e nel complesso del lavoro creativo di Giovanni Michelucci (Pistoia 1891- Fiesole 1990), uno dei grandi protagonisti dell’architettura del Novecento.
Cutigliano, l’Abetone, Faidello, Pian di Novello, Pian degli Ontani, Prà di Chiavello, Poggetto, Pianosinatico, Lizzano, Il Melo, Maresca, e altre località ancora il cui nome compare a margine di tanti disegni autografi, costituiscono le tappe di un itinerario di luoghi consueti di frequentazione dell’architetto.

Fotografie, disegni e progetti prodotti dall’architetto sulla montagna pistoiese, sono una parte poco nota del suo lavoro creativo e, per quanto riguarda gli scatti fotografici, in gran parte inedita che costituiscono tre nuclei espositivi ricchi di rimandi e relazioni e sempre espressione dell’ intensità della presenza della montagna pistoiese nello spessore creativo ed immaginifico dell’architetto.

Michelucci montagna-09LR.pdf

AGOSTO 2017
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20