Sito istituzionale dell'Ordine e della Fondazione degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Firenze

Contratto Tipo

Le ultime modifiche legislative conseguenti alla Riforma della Professione,hanno portato all’eliminazione delle tariffe e hanno dato un ruolo predominante alla trattativa tra professionista e committente, che si traduce nella sottoscrizione di un contratto, sancito dall’Art. 9 comma 4 della L.27 del 24/03/2012.

L’indicazione che il Consiglio di Firenze fornisce oggi ai propri iscritti è quella di sottoscrivere con il committente un accordo chiaro sulle prestazioni da svolgere, sulle tempistiche, sulle spese a carico delle parti e sulla quantificazione dei compensi.

La sottoscrizione di un contratto risulta indispensabile, non solo perché l’inottemperanza forse si configurerà come illecito disciplinare, ma anche perché in caso di contenzioso la mancanza del preventivo e del criterio di calcolo, costituirà elemento di valutazione negativa per la liquidazione del compenso.

E’ dunque fondamentale per i professionisti redigere un preventivo di massima all’atto del conferimento dell’incarico, adeguato all’importanza dell’opera e con indicazione per singole prestazioni di tutte le voci di costo, comprensivo di spese, onorari e contributi, fornendo altresì ai sensi del comma 4 dell’Art. 9 della L27/2012, tutte le informazioni circa gli oneri ipotizzabili dal momento del conferimento fino alla conclusione dell’incarico.

Il sistema di calcolo del preventivo dell’onorario è libero e a discrezione del professionista purchè il cliente ne sia stato adeguatamente e preventivamente messo a conoscenza, sottoscrivendo il preventivo sommario.

Alla luce di questi cambiamenti il Consiglio dell’ Ordine ha valutato di mettere a disposizione degli iscritti due piattaforme di contratto.

Il primo definito semplice è molto sintetico e può adattarsi ad incarichi non particolarmente complessi; il secondo definito dettagliato è una guida adeguata per incarichi più complessi che hanno bisogno di una maggiore definizione.

Ci preme sottolineare che i contratti costituiscono semplicemente delle guide e che ciascun iscritto dovrà eventualmente adattarli al suo caso specifico.

MODELLO CONTRATTO SEMPLICE     MODELLO CONTRATTO DETTAGLIATO

AGOSTO 2017
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20