Sito istituzionale dell'Ordine e della Fondazione degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Firenze

Attività 2010-12

CONSIGLIERI REFERENTI: Francesco Maestrelli

COMPONENTI DELLA COMMISSIONE:
Maria Cester, Barbara Mazzolini, Michele Simonetti, Barbara Tamburini, Gianluca Valleggi, Aurelia Zarantonello

E-MAIL COMMISSIONE:  comm.empolesevaldelsa@ordinearchitetti.fi.it

SEDE: P.zza della Vittoria, 33 – Empoli (FI)

[2012] GLI ARCHITETTI SI INTERROGANO – CONSIGLIO APERTO

Consiglio Aperto dell ’Ordine degli Architetti e P.P.C. di Firenze presso il MU.VE. di Empoli. All ’ ordine del giorno temi di grande attualità : la riforma del la professione, le novità fiscal i per i possessori di partita iva, le competenze professionali. Durante il dibattito sarà presentata l’attività della Commissione Territoriale Empolese Valdelsa.

LEGGI QUI IL REPORT DELLA SERATA

[2011] INCONTRI DI ARCHITETTURA

La Commissione Territoriale Empolese Valdelsa ha organizzato un ciclo di Incontri di Architettura, come tradizione negli anni precedenti, incentrati per il 2011 sul tema “Progettazione Urbana, Partecipazione e Riuso dei Grandi Contenitori”. Tale scelta è scaturita dalla volontà di mettere in relazione i temi trattati negli Incontri con lo svolgimento dell’ attività di progettazione urbana partecipata per il Centro Storico promossa dall’ Amministrazione Comunale di Empoli, denominata “Centro. Punto e a capo”. Gli Incontri sono stati quindi incentrati ognuno su un aspetto saliente individuato all’ interno del percorso partecipativo e di recupero urbano del centro storico, e hanno cercato di approfondire tematiche specifiche portando esperienze e racconti di altri processi analoghi. Il ciclo di Incontri è stato organizzato dalla Commissione Territoriale Empolese-Valdelsa dell’ Ordine degli Architetti, Paesaggisti, Pianificatori e Conservatori di Firenze e si è svolto, con il Patrocinio del Comune di Empoli, all’ interno di un più vasto programma di eventi culturali e commerciali denominato ApritiCentro; tale manifestazione diffusa, promossa dall’ Assessorato alla Cultura, si è svolta nei mesi di giugno e luglio in vari luoghi del centro storico empolese.

INCONTRO DEL 23 GIUGNO 2011
Il primo incontro, dedicato al tema del Riuso dei Grandi Contenitori Urbani dismessi all’ interno dei tessuti storici consolidati, ha presentato un caso molto vicino alla realtà empolese sotto vari aspetti : il Mercato Centrale di San Lorenzo, a Firenze, [Breschistudio, professor Alberto Breschi, Firenze]. Le similitudini urbanistico-morfologiche, sociali e culturali, oltre che funzionali, rendono tale esperienza emblematica per il processo partecipativo empolese.

INCONTRO DEL 13 LUGLIO 2011
Il secondo incontro,incentrato sui temi e sulle metodologie della Progettazione Partecipata, ha proposto un approfondimento sul metodo partecipativo attraverso alcune fra le esperienze più emblematiche portate avanti ad oggi sia in Italia che in Europa dall’ architetto Lucien Kroll e dalla sua allieva, l’ architetto Wittfrida Mitterer, con particolare riferimento alle esperienze riguardanti l’istituto Tecnico Ferraris di Empoli (prima scuola di Italia senza emissioni di CO2) e il coordinamento dei progetti di ricostruzione urbana del centro storico di Onna (caso emblematico nel terremoto dell’Aquila del 2009).

INCONTRO DEL 20 LUGLIO 2011
L’ ultimo incontro, a carattere più teorico ed urbanistico a larga scala, è stato tenuto dall’ architetto Luigi Latini e dall’ architetto Mauro Ciampa, ed ha inquadrato alcune situazioni analoghe a quella empolese da un punto di vista di sistema territoriale e paesaggistico, ed approfondito il tema della qualità della pianificazione territoriale in relazione alla situazione locale ed italiana, affrontando i temi della ristrutturazione urbanistica e degli interventi sul tessuto storico consolidato attraverso la pianificazione urbana e territoriale a piccola scala.

[2011] IDEE E PROGETTI PER LA CITTA’

La seconda iniziativa del 2011, dal titolo “Ipotesi per la città”, è stata una serie di brevi mostre settimanali, allestite nelle salette adiacenti al Chiostro del Convento degli Agostiniani, che hanno ripercorso gli ultimi venti anni di progetti e tesi di laurea incentrati sul territorio empolese e sul centro storico in particolare. Le varie tematiche presentate hanno spaziato dall’intervento puntuale fino alla scala urbanistica, cercando di focalizzarsi sul centro urbano ed il suo intorno. L’ allestimento, costituito da tavole originali e proiezioni, ha ripercorso ed individuato i temi più sentiti dalla comunità empolese e dai professionisti che operano sul territorio, proponendo progetti di varia natura ed impatto sul territorio incentrati comunque su una profonda conoscenza della realtà locale e su prospettive di sviluppo condivise ed ancor oggi attuali. L’ iniziativa, concordata con l’Ufficio Cultura del Comune di Empoli nell’ambito dell’iniziativa “Apriti centro!”, ha visto la preziosa collaborazione dell’ Università degli Studi di Firenze, Facoltà di Architettura .

[2010] LA PROFESSIONE DELL’ ARCHITETTO, OGGI.

Incontro e dibattito sui temi della Professione, delle competenze e del rapporto fra professionisti e Amministrazioni Pubbliche. Gli interventi hanno interessato argomenti di scottante attualità nella vita quotidiana della professione, introducendo tematiche di carattere normativo e legislativo che hanno precorso gli sviluppi del dibattito a livello nazionale sulle istituzioni ordinistiche e sui confronti fra Ordini e Collegi Professionali, con uno sguardo alla situazione europea e mondiale. Gli interventi sono stati:
Beppe Rinaldi (Consigliere referente per la Commissione Professione) Professione, competenze dell’Architetto, prospettive della Professione;
Marzia Magrini (Sezione esteri) La professione nei paesi della UE e negli Stati Uniti;
Anna Guerzoni, Vera Ramos (Sezione Leggi e Disegni di legge) La Professione nella legislazione e nelle proposte del Legislatore;
Azzurra Bimbi (Sezione Quesiti) Proposta per un data-base.

AGOSTO 2017
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20