Sito istituzionale dell'Ordine e della Fondazione degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Firenze

Attiva la mediazione

Quali sono i soggetti coinvolti nel procedimento di mediazione:

 

  • l’istante che presenta la domanda
  • il convocato che accetta di intervenire alla mediazione
  • il mediatore che ha il compito di condurre il procedimento di mediazione e che non può esprimere un giudizio nel merito, al contrario di un giudice privato durante un arbitrato per esempio, ma eventualmente formulare una proposta conciliativa.

Il procedimento di mediazione

Per accedere alla mediazione è sufficiente presentare una semplice domanda scritta, che va depositata presso la segreteria dell’Ordine.
La domanda può essere effettuata, sia in forma cartacea, depositando l’apposito modulo sottoscritto, sia in forma telematica attraverso l’invio di messaggio di posta elettronica certificata e sottoscritta digitalmente.

Il procedimento di mediazione ha una durata non superiore a tre mesi, termine che decorre dalla data di deposito della domanda di mediazione stessa in segreteria.

I costi della mediazione

Per le spese di avvio, a valere sull’indennità complessiva, è dovuto da ciascuna parte un importo di euro 40,00 più IVA che è versato dall’istante al momento del deposito della domanda di mediazione e dalla parte chiamata alla mediazione al momento della sua adesione al procedimento.

La legge fissa le tariffe in base al valore della controversia, le suddette tariffe sono consultabili nella tabella delle indennità.

OTTOBRE 2017
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22