Sito istituzionale dell'Ordine e della Fondazione degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Firenze

Gestione della casella PEC

ACCEDI ALLA PEC

Le modalita’ d’uso di una casella di Posta Elettronica Certificata sono simili a una casella di posta elettronica “normale”, la differenza la fanno solo i meccanismi automatici di scambio delle ricevute di consegna e ricezione che permettono alla PEC di avere lo stesso valore di una raccomandata A.R.
L’Ordine utilizzerà la PEC per tutte le comunicazioni che prevedono l’invio di una raccomandata, mentre utilizzerà la normale email per le comunicazioni ordinarie e newsletter.

Consultare la PEC su Internet

L’accesso alla webmail (con Explorer, Firefox, Safari, …)

Usare il tuo browser per l’accesso alla pec attraverso la webmail e’ il modo piu’ semplice per farne uso: continuerai ad accedere dallo stesso link (https://webmail.pec.it) inserendo il tuo indirizzo e la tua password. Dalla pagina del browser accederai ad un programma che si comporta esattamente come il “client” (Explorer, Fiefox, Safari…) che sei abituato ad usare ma non richiede altre impostazioni.

 

1.1) Per accedere alla tua casella tramite la webmail, vai all’indirizzo: https://webmail.pec.architettifirenze.it/   e inserisci nome utente:    nome.cognome@pec.architettifirenze.it e la password che ti sei scelto.

1.2) Nella schermata che si apre abbiamo la possibilità di consultare le mail ricevute e inviate per vedere le mail ricevute cliccare su “vai a posta in arrivo”.

 

1.3) Nella schermata che appare troviamo l’elenco di tutte le pec ricevute facendo DOPPIO CLICK sul titolo di una PEC questa verrà visualizzata nelle finestra.

 

1.4) Attraverso questa finestra possiamo rispondere, inoltrare o stampare il messaggio.

 

Usare un programma per consultare la PEC

Per usare un programma di posta (Outlook, Thunderbird, Mail, …)

Server di posta in arrivo (POP3): pop3s.pec.aruba.it
Server di posta in arrivo (IMAP): imaps.pec.aruba.it
I server POP3 e IMAP necessitano di una connessione protetta (SSL) porta 995

Server di posta in uscita: smtps.pec.aruba.it
Il server SMTP necessita di una connessione protetta (SSL) porta 465

nome utente: nome.cognome@pec.architettifirenze.it
password: (la password che avrai scelto in sostituzione della provvisoria che ti e’ stata comunicata)

E’ necessario attivare l’autenticazione del server per la posta in uscita con gli stessi parametri usati per la posta in arrivo.
Se ancora non e’ chiaro, segui le istruzioni per configurare il tuo client di posta elettronica: www.arubapec.it/GuideFilmate.aspx
Attenzione: ricordati di impostare il tuo antivirus o firewall in modo che le porte 465 e 995 siano abilitate…
Se trovi difficoltà nell’attivazione, puoi contattare direttamente il Servizio clienti di Aruba Pec S.p.A. anche telefonando al centralino: 0575/0500

FAQ Domande Frequenti

1) Perchè devo avere una PEC?
In base alla L. 2 del 28/01/2009 Art. 16 per tutti gli iscritti ad un Ordine Professionale è obbligatorio avere una PEC e COMUNICARLO ALL’ORDINE. 
Se non avete ricevuto comunicazioni PEC dall’Ordine ma siete sicuri di avere una casella PEC attiva vi invitiamo a verificare che la vostra PEC sia stata registrata.

2) A cosa serve la PEC?
La Posta Elettronica Certificata (PEC) è un “sistema di posta elettronica che fornisce al mittente documentazione elettronica, con valenza legale, attestante l’invio e la consegna di documenti informatici”.
Un messaggio e-mail inviato da una casella di posta certificata a un’altra casella di posta certificata, ha lo stesso identico valore legale della tradizionale raccomandata con avviso di ricevimento (garantendo, quindi, l’opponibilità a terzi dell’avvenuta consegna). Il decreto che disciplina questa materia è il DPR 11/02/2005, n.68.

3) Inviando alcune email con la PEC ricevo il messaggio di risposta “Anomalia nella Certificazionbe del Messaggio”?
Succede quando il mittente è una PEC ma il destinatario è una normale posta elettronica NON PEC.

4) Posso ricevere tutte le comunicazioni dell’Ordine sulla PEC invece che sulla mail ordinaria?
No! Solo le comunicazioni che prevedono la spedizione di una raccomandata vengono spedite via PEC. Tutte le altre comunicazioni e la Newsletter, verranno inviate su un indirizzo email non certificato di vostra scelta.

5) Mi sono dimenticato la password per la PEC cosa devo fare?
E’ attivo un servizio automatico che invia ad un indirizzo di mail normale la password.  Clicca qui’ per accedere

ATTENZIONE E’ QUINDI MOLTO IMPORTANTE CHE TUTTI GLI ISCRITTI CHE HANNO UNA PEC COMUNICHINO ALLA SEGRETERIA ANCHE UN INDIRIZZO MAIL AGGIORNATO E FUNZIONANTE ALTRIMENTI IL SERVIZIO NON FUNZIONA. Nel caso in cui non vi ricordiate qual’è l’indirizzo di mail che avete inserito potete contattare la segreteria che comunque non è in grado di fornirvi la password.

6) Non riesco a leggere i messaggi PEC cosa devo fare?
Se per leggere la PEC si utilizza un programma come ad esempio outlook express il messaggio PEC viene visualizzato in maniera un po’ particolare: nella normale anteprima del messaggio vedo solo i dati che mi indicano la certificazione del messaggio ma non il testo contenuto nel messaggio stesso che è contenuto in uno dei tre allegati al messaggio (in generale quello che ha l’estensione .eml).
Il modo più semplice per leggere la PEC immediatamente è consultarla attraverso il WEB cioè attraverso il nostro sito dove in basso a destra trovate il collegamento  accesso alla casella di posta certificata.
7) Ponici la tua domanda, la risposta potrebbe essere utile anche agli altri.

Rinnovo password dimenticata

(Leggi le FAQ qui sopra sulle modalità di funzionamento del servizio)

Istruzioni per salvare i messaggi PEC sul proprio computer

IMPORTANTE!

Un messaggio PEC deve essere inviato solo ad una casella PEC altrimenti non ha valore e potrebbe essere non leggibile.
Di default la casella di Posta Elettronica Certificata che ci fornisce il nostro provider Aruba puo’ ricevere posta soltanto da altre caselle PEC (ma come avrai notato puoi cambiare quest’impostazione dal pannello di controllo). E’ previsto, invece, il contrario: inviare una email certificata a una casella di posta non certificata, ma in questo caso il messaggio non avra’ ricevuta di ritorno ottenibile solo inviando posta ad altri indirizzi pec.

ACCEDI ALLA TUA PEC

ATTENZIONE

Tutti gli iscritti all’Ordine della Provincia di Firenze hanno diritto ad una casella PEC gratuita. Chi non l’avesse ancora attivata può farlo accedendo all’area iscritti

Portale INI-PEC

Vi comunichiamo che il 19 giugno 2013 è stato lanciato il portale telematico INI-PEC per accedere (senza necessità di autenticazione) all’elenco pubblico di indirizzi PEC, a partire da quelli iscritti ai registri delle imprese delle camere di commercio e da quelli in possesso degli Ordini e Collegi professionali.

L’istituzione dell’Indice nazionale INI-PEC, che presenterà e renderà disponibili in formato open data gli indirizzi di posta elettronica certificata dei professionisti e delle imprese, è stata sancita con l’approvazione del decreto legge n. 179 del 2012 (art. 5 comma 3), noto anche come decreto sviluppo bis, in seguito convertito nella legge n. 221 del 2012. Successivamente, con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto del 19 marzo 2013 del Ministero per lo Sviluppo Economico sono state dettate le modalità di raccolta, accesso e aggiornamento degli indirizzi PEC, indicando InfoCamere quale soggetto deputato alla realizzazione e gestione operativa dell’indice.

 

Lo scopo della pubblica amministrazione è quello di formare un registro delle caselle di posta certificata (domicilio elettronico) di tutti i contribuenti. L’INI-PEC dovrà consentire a chiunque di reperire i recapiti telematici di professionisti ed imprese. I dati necessari per la composizione del registro saranno reperiti dal registro delle imprese (per ditte individuali e società) e presso gli ordini professionali per i liberi professionisti.

A partire da giugno 2013 gli Ordini e i Collegi professionali sono tenuti ad inviare ed aggiornare gli indirizzi PEC dei propri iscritti alla Camera di Commercio per la pubblicazione degli stessi sul portale INI-PEC.

http://www.inipec.gov.it

MARZO 2017
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  • 01
  • 02